Qual è il miglior sistema GPS per ciclisti?

20 gennaio 2021 Off Di admin

Il sistema informatico per biciclette senza fili Proteg Probike 9.0 è ideale per l’allenamento, la navigazione e il mantenimento della traccia dei chilometri percorsi. È diventato una scelta molto popolare tra tutte le categorie di motociclisti per la sua costruzione robusta e la sua configurazione semplice. Il sistema informatico per biciclette senza fili Proteg 9.0 ha diverse caratteristiche chiave che lo distinguono dagli altri computer per biciclette. È possibile scaricare facilmente gli ultimi aggiornamenti software direttamente sulla vostra Probike senza la necessità di collegarla o di portare con sé un ingombrante portatile.

Un buon sistema di bike computer wireless vi permetterà di aggiungere dati meteo, come la velocità attuale, la velocità media e la distanza, nel vostro dispositivo; in questo modo potrete vedere se il vostro tempo di guida sta migliorando con condizioni meteo migliori. Molti sistemi avranno anche dati di base sulla guida, come la distanza, la velocità e il monitor della frequenza cardiaca. Tuttavia, ci sono una serie di altre caratteristiche che possono esservi utili. Alcuni dei sistemi più avanzati avranno informazioni di base sulla guida, oltre a varie altre funzioni come la distanza dalla destinazione, le calorie bruciate, la velocità massima, la velocità media e le calorie pedalate. Alcuni permettono anche di visualizzare i dati FTP, solo per citarne alcuni, ma ce ne sarebbero sicuramente anche altri. Ad oggi insomma anche chi è sulla propria bicicletta necessita talvolta di usare di fatto un apparecchio GPS che di fatto lo possa aiutare a orientarsi e a non perdersi per strada, specialmente se ad esempio si tratta di fatto di un cammino o di una strada che non è mai stata provata prima.

In termini di prezzo, le migliori unità partono da duecento euro e arrivano fino a cinquecento euro. Ci sono diversi prezzi e funzioni aggiuntive da cercare, quindi fate la vostra ricerca prima di acquistare la vostra macchina.

Altre funzioni utili includono la distanza dalla prossima grande città, le calorie bruciate, l’età e il sesso, la mappa, il calendario e la possibilità di visualizzare i dati FTP. I tachimetri sono anche popolari con molti ciclisti, ma alcuni trovano che le letture della velocità dell’unità sono spesso imprecise. Ecco perché molti ciclisti stanno ora optando per i monitor di velocità a piedi come quelli del Garmin Edge 500. Questo rende più facile giudicare con precisione la velocità senza dover interrompere la corsa per leggere il tachimetro.

Maggiori info qui, visita il sito.