La livella laser per la posa dei pavimenti

27 febbraio 2019 Off Di admin
La livella laser per la posa dei pavimenti

Sia che si tratti di semplici lavori di ristrutturazione che di interventi di edilizia più complicata, la livella laser potrà venirci in aiuto. Ci sono modelli semplici a linea fissa e modelli rotativi che sono ideali sia per l’interno che per l’esterno. La livella laser è un apparecchio fondamentale per la posa di un pavimento, l’allineamento di una mensola e la realizzazione di un controsoffitto così come ampiamente descritto in questa pagina.

Le livelle laser più utilizzate sono quelle autolivellanti: questi prodotti hanno quasi sostituito del tutto i modelli manuali che presentano delle rotelline di allineamento che vanno regolate prima di procedere all’operazione. In questi casi c’è anche una percentuale di rischio di errore. Discorso diverso per le livelle laser autolivellanti che si sono rivelate più precise e pratiche; la misurazione avviene in modo automatico.

Modelli tascabili

Uno dei modelli ad aver ottenuto maggior successo tra le livelle laser è sicuramente quello tascabile. Si tratta di utensili scelti per uso domestico e per chi fa del bricolage e dell’edilizia un hobby. I modelli pocket di livelle sono infatti molto utilizzati per i lavori di casa. Si tratta di apparecchi, di piccole dimensioni e compatti, che facilmente possono essere trasportati da un posto all’altro. La livella laser tascabile proietta il punto laser a livello o a piombo.

La posa del pavimento

In commercio esistono numerose livelle laser progettate appositamente per la posa della pavimentazione. Si tratta di apparecchi precisi che consentono pure la posa delle piastrelle sulle pareti. Questi strumenti consentono di poter vedere in modo chiaro e limpido l’incrocio delle due linee laser a 90 gradi.

Un’altra possibile operazione che si può eseguire con una livella laser a piombo è il trasferimento di un punto dal pavimento al soffitto. A che servirà questa tecnica? In questo modo potremmo posizionare in modo preciso e senza commettere errori un lampadario in modo da trasferire il punto luce dal pavimento al soffitto. Sempre questa tecnica può essere funzionale ad allineare una finestra o una tubatura: la livella laser giusta in questi casi è quella a 5 punti. Il punto a piombo viene così trasferito dal baso verso l’alto.

Da non trascurare, durante l’impiego di una livella laser, l’uso degli occhiali di protezione. Questi accessori sono molto utili anche quando si lavora all’esterno o in caso di di forte luminosità in quanto possono affinare di tanto la visibilità della linea del laser. Il costo degli occhiali è esiguo ed accessibile a tutti.