Impastatrice, l’importanza delle fruste

20 novembre 2019 Off Di admin

Se dici frusta pensi a uno strumento di tortura, ma la frusta ha anche altri significati, ad esempio è l’accessorio principe di ogni impastatrice. Se siete appassionati di cucina, soprattutto tradizionale, ma non avete un background che vi permetta di metterla in pratica, allora l’impastatrice è quello che ci vuole. Costa poco e fa molto, soprattutto se si ha il pallino per le buone cose di una volta, come la pasta e il pane fatti in casa. Di solito, le impastatrici sono vendute in kit accessoriati che includono anche le fruste, meglio accertarsene sempre al momento dell’acquisto. Insieme alle fruste dovrebbe essere fornito anche il coperchio paraspruzzi, ottimo rimedio per non insudiciare la cucina, ma anche un sistema di sicurezza durante l’uso.

Ma torniamo alle fruste, che sono un’appendice essenziale della macchina, fornite in varianti diverse per ogni tipo di impasto e composto. C’è la frusta a gancio, necessariamente robusta perché chiamata a lavorare gli impasti più ostici come la tradizionale pasta all’uovo, impiegata anche per fare il puré di patate o preparazioni per dolci come glasse. Fra le fruste più utilizzate troviamo anche la frusta a foglia, che può avere forme diverse impresse dalle case produttrici come un distintivo, meglio se di grandi dimensioni per poter essere in grado di raccogliere l’impasto. Questo tipo di frusta viene impiegata soprattutto negli impasti con lievito tipici di pane, pizza e dolciumi.

Non possiamo tralasciare di includere fra le fruste più utili e impiegate nell’uso dell’impastatrice la frusta a filo, che serve a preparare torte, dolci e anche crepes e muffin. Anche la frusta a filo, al pari della frusta a foglia, deve avere un’ampiezza tale da consentirle di racchiudere l’impasto contenuto nella ciotola. Con la frusta a filo, inoltre, si può montare anche la panna e (udite, udite!) fare la maionese senza correre il rischio di farla…impazzire. Insomma, a forza di ‘frustate’ la tavola si arricchirà di delizie, dolci e salate. Se l’impastatrice non è fornita di fruste nella confezione si potranno acquistare separatamente, ma è sempre meglio comprarne una che ne abbia già un kit in dotazione. Per visionare le migliori impastatrici sul mercato si può cliccare su questo link: www.impastatricemigliore.it.